Vado Ligure. Che fine ha fatto l’ordine del giorno sulla centrale nel Consiglio comunale?

Dopo averlo annunciato sui giornali e nel loro sito …VEDI… il gruppo facente riferimento a Franca Guelfi ha sospeso  l’ordine del giorno previsto per il consiglio comunale del 22 dicembre.
Un gesto dovuto per l’arrivo dei dirigenti della centrale che hanno illustrato il progetto di raddoppio a margine del consiglio comunale.
Ma ora la data del 23 gennaio, termine ultimo per la presentazione delle osservazioni al Ministero dell’ambiente, incombe.
Si arriverà a quella data senza neppure una discussione nel consesso comunale?
Ci auguriamo di no.
Sarebbe un fatto gravissimo.

Lascia un commento