Celle Ligure – Uno Zunino per ogni occasione

La prima domenica di primavera, di bel tempo e con il maggior afflusso di turisti domenicali, a Celle Ligure si ripresenta, come da qualche anno a questa parte, il problema della “monnezza” che fuoriesce dai cestini posti nei vari punti del paese.

 

E’ esemplificativo il consueto mugugno di un cittadino fatto sentire sul gruppo Facebook “I mugugni di Celle Ligure”.

Se questo problema si ripropone periodicamente in condizioni di maggiori presenze di turisti occasionali o nella stagione estiva, evidentemente qualcosa nell’organizzazione del servizio di raccolta della spazzatura non funziona. Forse sono necessari cestini di maggiore capienza o raccolte più frequenti nelle giornate di maggiore affluenza, comunque questa situazione non è un bel biglietto da visita per una località turistica.

Anche la raccolta differenziata nelle abitazioni e negli esercizi commerciali non sembra migliore, tenendo conto che di villeggianti in questo periodo ce ne sono ben pochi, se non nel fine settimana.

Sacchetti abbandonati apparentemente senza etichette di riconoscimento.

Oggetti ingombranti presumibilmente abbandonati.

Cassonetti rotti e con le serrature forzate.

 

Cestini in stato precario o non utilizzati nel modo corretto

Sicuramente molti di questi episodi sono dovuti a fenomeni di malcostume degli utenti, ma evidentemente qualcosa non funziona nel modo migliore nel sistema di raccolta dell’immondizia.

Notiamo che la società che gestisce la raccolta della spazzatura è la SAT Servizi Ambientali e Territoriali.

Il presidente della società SAT è niente poco di meno che “volpe argentata” Massimo Zunino, storico esponente del PCI savonese declinato nel PD, catapultato in parlamento per tre legislature, record di presenze in Parlamento ma pochi disegni di legge presentati, nulla o quasi a favore della sua città. Vita di partito praticamente assente, mai una riunione, mai un giro per le circoscrizioni. Un’azione politica sempre nell’ombra. Atterrato, sotto il Governo Renzi, alla Mistral Air, la compagnia aerea delle Poste Italiane e successivamente paracadutato alla SAT di Vado Ligure. Dalle stelle alle stalle.

Renato, Remo e Massimo Zunino

Per ogni aspetto della decadenza cellese il nome Zunino sembra essere ricorrente.

Articoli correlati

Celle Ligure – Siamo aperti

Celle Ligure – Transizione nella continuità

 

Condividi:
0

Lascia un commento