Bombardier – Dissotterrata l’ascia di guerra

I lavoratori ed i sindacati savonesi questa volta sembrano fare sul serio, ed hanno finalmente dissotterrato l’ascia di guerra.

Pare che dopo un infuocata assemblea, incalzati dai lavoratori inferociti per il troppo indecisionismo e lassismo che ha caratterizzato questi anni, i sindacati savonesi siano stati costretti, obtorto collo, ad indire uno sciopero.

L’autunno, forse anche a causa dell’aumento delle temperature, segnalato in un ampio articolo del Secolo XIX del 27 settembre 2018, per i lavoratori Bombardier si fa veramente caldo.

Seguiremo l’evoluzione che la vertenza avrà nelle prossime settimane.

Ricordiamo che anche per Mondomarine lo scorso anno il 29 settembre si tenne una manifestazione ad una sola corsia, come è finita?

 

Condividi:
0

Lascia un commento