Arboscello nominato vice segretario provinciale del PD senza essere iscritto al partito

Il vicesegretario del PD savonese Roberto Arboscello, forse distratto dalla presenza in ogni dove, dalla carta stampata ai giornali on-line, da manifestazioni ittiche  a convegni di ogni tipo, dovrebbe prestare più attenzione al pagamento d’iscrizione del partito.

Alcuni militanti del partito ci fanno sapere che è stato nominato vice segretario provinciale senza essere iscritto e non in regola con il pagamento della tessera e quindi non iscrivibile a far parte della segretaria provinciale. Non ha votato al congresso cittadino e solamente il giorno prima dell’assemblea comunale ha provveduto all’iscrizione al partito.

L’appartenenza al partito dovrebbe essere sempre la cosa più importante. La militanza e il rispetto sono cose diverse e profonde dall’esposizione mediatica e questo dimostra la mancanza di rispetto verso una comunità in crisi, ma sempre pronta a ripartire per tornare ad essere protagonista

Condividi:
0

Lascia un commento