A maggio partirà il restyling di Villa Zanelli. Poco o niente spazio per il pubblico, tutto ai privati

Il 3 marzo sono scaduti l termini per la presentazione delle offerte per lavori di riprogettazione di Villa Zanelli che dovrà essere trasformata in un hotel.

Arte Genova, proprietaria dell’immobile, sta valutando le offerte e a maggio dovrebbero, coronavirus permettendo, partire i lavori.

Oltre all’ Hotel di lusso con 10 camere e 24 posti letto, un bar, un ristorante, la terrazza panoramica e la torretta, al piano terreno, in un piccolo spazio, verrà collocato il Museo del mare.

Tutto naturalmente gestito dai privati solo il parco che circonda la villa dovrebbe essere aperto al pubblico (ma il condizionale è d’obbligo).

Non si salverà nemmeno la dependance presente nel parco, sarà trasformata in due minialloggi

Condividi:
0

Lascia un commento